Tende Quechua nell'ex campo profughi improvvisato di Idomeni, vicino alla frontiera macedone. – Phil Le Gal/The New Continent

9 agosto 2016
73 119
VoxEurop
Tutti gli articoli