Consiglio europeo: Ue a più velocità

16 marzo 2017
Diena Riga

Ue a più velocità – Zemgus Zaharans

Alla vigilia del consiglio europeo del 9 e 10 marzo i leader di Francia, Germania, Spagna e Italia hanno approvato durante un minivertice a Versailles il principio di un'"Unione a più velocità", dove i paesi che vogliono approfondire la loro integrazione potranno farlo senza aspettare gli altri o senza il loro accordo. Un principio che hanno poi illustrato ai loro omologhi durante il vertice dedicato anche all'Ue post-Brexit.

L'Ue a più velocità è una delle cinque direzioni possibili indicate dal presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker nel suo Libro bianco sul futuro dell'Europa.