Elezioni nel Regno Unito: Il nodo elettorale

7 giugno 2017
VoxEurop

Il nodo elettorale – Cecigian

L'8 giugno gli elettori britannici sono chiamati alle urne per le legislative anticipate convocate dalla prima ministra Theresa May, che punta ad avere una maggioranza forte per avere le mani libere nei negoziati sulla Brexit.

La sua gestione della campagna elettorale e degli attentati che l'hanno segnata e lo scarso entusiasmo per il modo con il quale si appresta a dirigere i negoziati con i Ventisette hanno eroso il suo consenso elettorale a favore dell'opposizione laburista, che stando agli ultimi sondaggi, ha recuperato buona parte del suo ritardo.