Coalizione di governo in Germania: Equilibrio instabile

Equilibrio instabile – Tom Janssen
18 gennaio 2018 – Trouw (Amsterdam)

"La coesione sociale…è quello che vogliamo!"

Dopo oltre cento giorni senza governo, i conservatori della cancelliera uscente Angela Merkel e i socialdemocratici (Spd) guidati da Martin Schulz hanno concluso un accordo in vista di formare il nuovo esecutivo il 12 gennaio.

L'accordo prevede tra l'altro di dare un nuovo slancio all'Europa e di limitare a 200mila all'anno le richieste di asilo, un aspetto criticato da una parte dell'Spd, soprattutto dai giovani.