Elezioni in Ungheria: Orbán e Bruxelles

Orbán e Bruxelles – Tom Janssen
11 aprile 2018 – Cartoon movement (Amsterdam)

La netta vittoria della Fidesz, il partito di Viktor Orbán, nelle elezioni legislative ungheresi del1'8 aprile, conferma il sostegno popolare alle politiche populiste, euroscettiche (ma favorevoli alle sovvenzioni europee) e nazionaliste del premier uscente.

La Fidesz ottiene il 49 per cento dei voti, seguita dal partito di estrema destra Jobbik con il 20 per cento. I socialdemocratici ottengono il 12 per cento. È la terza vittoria elettorale consecutiva per Orbán, che si appresta a compiere un quarto mandato (compreso quello dal 1998 al 2002).