Grecia: “L’Europa sul banco degli imputati”

11 marzo 2013 – Ta Nea (Atene)
Ta Nea, 11 marzo 2013

"I governi europei hanno preso alcune decisioni dolorose per salvare la moneta unica dall’abisso, ma il prezzo da pagare è enorme: il malcontento verso l’Unione europea continua ad aumentare tra i cittadini”, constata il quotidiano.

Secondo una recente inchiesta di Eurobarometro, la fiducia nei confronti dell’Ue è in caduta libera in tutti i paesi, non soltanto in quelli del sud travolti dalla crisi.

Ma c’è un “ma” molto importante, sottolinea Ta Nea: "Se si chiede ai cittadini se preferirebbero che il loro paese uuscisse dall’Ue o abbandonasse l’euro, la risposta è negativa”.